Anfiteatro di Durazzo

su
115 utenti hanno votato

L'anfiteatro romano di Durazzo è stato scoperto nel 1966 dal padre dell’archeologia di Durrës, Vangjel Toçi e scavato dagli archeologi albanesi negli anni immediatamente successivi per due terzi della sua estensione.

Secondo lo scopritore, la costruzione dovrebbe essere avvenuta sotto Traiano (98-117 d.C.). Si tratta di un edificio di forma ellittica adoperato per spettacoli pubblici. Nell'antichità classica veniva usato per i giochi dei gladiatori e gli scontri tra gladiatori e animali.

Nell’anfiteatro di Durazzo c'è spazio per circa 20 mila spettatori, è il più grande dei Balcani con un’altezza di 20 metri e un diametro di 136. Scoperto nel XX secolo, non ancora completamente dissotterato, è una delle attrazioni turistiche più rinomate della zona.

Se vuoi visitare l'anfiteatro, puoi soggiornare presso uno degli hotel a Durazzo presenti sul nostro sito, qui troverai gli alberghi migliori a prezzi competitivi.