Museo archeologico di durazzo

su
153 utenti hanno votato

Il museo Archeologico di Durazzo fu fondato nel 1951 per volontà dell’archeologo Vangjel Toci, con lo scopo di raccogliere e studiare i reperti archeologici rinvenuti nel territorio dai scavi del dopo guerra.

Il museo è in espansione continua, in quanto scavi sistematici nella città di Durazzo riportano spesso alla luce statue, colone, vasi, monete, gioielli, utensili e quant’altro.

Attualmente, dopo il suo ultimo restauro nel 2002, esso è il più grande museo archeologico in Albania. Il museo è composto da due aree, quella all’aperto, cioè i giardini ed i portici dove sono esposti gli oggetti di grandi dimensioni come colonne e statue in marmo o pietra e la parte interna dove i reperti archeologici sono divisi in gallerie tematiche.

Se vuoi visitare il museo, prenota subito un albergo, scegliendo uno degli hotel a Durazzo presenti sul sito.